Gli infiniti colori di CremonaJazz: suoni dal mondo

 

 

 

 

 

 

Per tutto il mese di maggio, l’Auditorium “Giovanni Arvedi” tornerà a essere il Tempio del Jazz.
Giunta quest’anno alla quinta edizione, CremonaJazz è stata anticipata ieri nella Sala conferenze del Museo del Violino. A presentare il programma di altissimo livello ‐ il direttore artistico della rassegna, Gianni Azzali, Virginia Villa, direttrice del Museo del Violino e il sindaco Galimberti, che ha ricordato l’importanza di questo evento per la città di Cremona.
Una rassegna ‐ è stato detto ‐ che cresce anno dopo anno e si conferma, dunque, uno degli appun‐
tamenti imperdibili per tutti gli appassionati del genere. Quattro i concerti in cartellone per Cre‐
monaJazz 2019 che conferma la sua vocazione per la musica di grande qualità, eseguita da artisti di alto livello, degni di essere ospiti in quel gioiello architettonico e acustico che è l’Auditorium “Giovanni Arvedi”, all’interno del Museo del Violino.

 

Clicca qui per leggere l’articolo completo di Ana Vera Teixeira sul Mondo Padano, troverai anche l’intervista  a Gianni Azzali.